Testata del sito La via per il benessere  
di Sandro Napolitano  
  
 
 
 
 

 
 
La via per il benessere

Come scegliere la strada migliore.


ABSTRACT:

La via per il benessere è un libro disarmante, tanta è la naturalezza dei concetti che vi vengono espressi.
Il protagonista del libro, Elian, è un ragazzo di 16 anni che intraprende un viaggio, un lungo percorso volto ad una più profonda comprensione della vita. Perché, per comprendere l'essenza di una cosa, bisogna andare oltre la superficie; togliere il velo alla nostra quotidianità.
Quello del giovane Elian è un percorso umano naturale, ma che l'autore ci invita a ripercorrere sulla pelle del protagonista, per poter toccare senza sforzo tutte le nobili mete delle quali ci hanno sempre parlato come vette astratte, quasi irraggiungibili nel nostro mondo quotidiano, dominato dall'agire utilitaristico, talvolta necessario alla nostra sopravvivenza e talvolta mirato solo alla soddisfazione di falsi bisogni.
I suoi dubbi, le sue paure, i suoi errori, sono anche i nostri: la sfida, per il lettore, consiste proprio nel riuscire a spogliarsi dei propri schemi mentali, per poi tornare a crescere assieme al protagonista.
Per dare uno scopo valido alla propria esistenza, è necessario fermarsi a riflettere anche su quelle tematiche che vengono spesso percepite come meno importanti, quando addirittura non necessarie all'affermazione dell'individuo nella società nella quale è innestato. L'amore, l'empatia, la fede, sono motori invisibili ma molto più potenti di quelli materiali come il denaro, o la carriera; sono doti che incidono maggiormente sul benessere di una persona.
Ad ogni capitolo corrisponde una possibile evoluzione spirituale, che parte da constatazioni razionali e universali, scevre dagli schemi di filosofie o religioni particolari.
Le mete del percorso si raggiungono conquistando la libertà di essere nella propria natura, scoprendo l'importanza dell'anima gemella, superando la paura delle sofferenze e della morte, evitando di crearsi da sé inganni e tentazioni (alle quali, sia cedere che resistere, è sempre una sconfitta) e soprattutto imparando a “ritornare a casa” grazie alle proprie libere scelte.
Non rimane che lasciarci prendere per mano dal giovane Elian, e percorrere con lui il cammino della vita.

AUTORE:

Nato a Milano il 27 agosto 1967, Sandro Napolitano vive oggi a Varedo, nella provincia di Monza e della Brianza.
E' sposato da più di vent'anni e ha due figli.
Sandro lavora in Lombardia come libero professionista, nel settore delle tinteggiature decorative. Ama il suo lavoro, che lo vede sempre impegnato nella ricerca di combinazioni di colore e di equilibri tra gli ambienti, convinto com'è che il suo intervento contribuisca a rendere un'interno più in sintonia con coloro che lo vivono.
La passione per la scrittura creativa si manifesta sin da piccolo, sotto forma di poesie e piccoli racconti, ma è dal 2011 che Sandro inizia a scrivere in maniera continuativa, gettando le basi per un’opera che l'autore immagina dipanata in più libri; “La via per il benessere. Come scegliere la strada migliore” rappresenta il primo libro, una specie di manuale o di diario, che mostra come è possibile creare sempre piacere e armonia anche nel viaggio della propria vita.

NOTE:

Per scrivere La via per il benessere, Sandro Napolitano afferma di aver scavato in fondo ai suoi pensieri, per attingere a quella parte di sé stesso che non trova spazio in questo sistema.
Lo scopo dell'autore è far riflettere su argomenti esistenziali che necessariamente coinvolgono l’intero arco della propria vita, per risvegliare l'attenzione di chi si è distratto, perdendosi dentro la quotidianità di interessi più urgenti o eclatanti, ma tuttavia meno importanti, e che in realtà "tolgono tempo al nostro tempo".
Quella che Sandro vorrebbe mettere in atto è una "rivoluzione di luce", dove i raggi di luce sono "atti d'amore che possono illuminare la nostra oscurità e accendere la scintilla della passione".
Bisogna avere una grande fede nell’essenza umana, ma soltanto così si può trovare la via che conduce allo scopo della vita terrena.
Bisogna anche mettere da parte il proprio ego, per poter vedere l’attimo di luce della verità nell'essenza degli altri esseri umani. Vivere soffocando l'ego sembra difficile ma è molto più difficile vivere senza amore.
Il libro é dedicato a quei lettori che vogliano guardare la vita da tutti i punti di vista, liberandosi dal condizionamento della società in senso materiale, società che vorrebbe "relegare la scomoda bontà della nostra essenza in una nicchia di sogni".

RECENSIONI E CRITICHE:

freccetta Sandro Napolitano intervistato da Monica Pasero nella rubrica Scopriamo L’artista (I Libri di Riccardino, 21-05-2013).
freccetta Il libro 'La via per il benessere' recensito da Vincenzo Monfregola su Scritturati (27-08-2013).
freccetta Recensione di Chiara Milano su Le ali della fantasia (10-06-2013).
freccetta Recensione di Lorenza Marabelli su I libri di Lo (04-06-2013).
freccetta "Doppia r ecensione" su Libri d'incanto (09-08-2013).

ASSAGGIO DI LETTURA:

Da qui puoi scaricare un capitolo del libro (Non siamo quello che vediamo, quarto capitolo)

pdf Leggi o scarica il testo in formato pdf

pdf Leggi o scarica il testo in formato html:


ACQUISTA IL LIBRO:

Acquista il libro 'La via per il benessere' nella versione cartacea edita da Galassia Arte.

Acquista il libro 'La via per il benessere' in formato Kindle ebook su Amazon.

 

LINK:

 

Rivoluzione di luce

Il nuovo libro della collana La via per il benessere, di Sandro Napolitano, in vendita su Amazon a 99 centesimi.

Rivoluzione di luce

Continua il tuo percorso in compagnia di Elian che, ormai maturo, si appresta a indagare dentro e fuori di sé, alla ricerca della verità della propria essenza, legata al significato dell'umanità alla quale appartiene. Esperanza, la ragazza dei suoi sogni ricorrenti, gli farà luce in questo suo cammino per condurlo alla sua piena maturazione interiore.

 



 
Il libro e l'autore